17 Maggio 2022
news

Cartellone pubblicitario vandalizzato da tifosi avversari facinorosi

Brutto episodio a margine del derby Under 18 vinto dalla Katinka Travel Casciavola 3-0. In prossimità del fischio d'inizio presso l'impianto di Via Pastore si sono presentati alcune decine di giovani dichiarativi tifosi della Pallavolo Cascina che pretendevano di entrare all'interno dell'impianto nonostante questo fosse “sold out” in base alle disposizioni vigenti in tema di contenimento della pandemia da Coronavirus.

Dopo aver dichiarato di avere i nominativi nella “lista” del pubblico al seguito della Pallavolo Cascina, cosa peraltro non vera, sono stati allontanati dal covid-manager responsabile degli ingressi sugli spalti.

Non contenti il branco ha prima rubato il cartellone pubblicitario che si trova appeso all'ingresso della palestra, poi lo ha vandalizzato, ed infine lo ha abbandonato a qualche centinaio di metri dalla palestra lungo la strada dove è stato ritrovato dai dirigenti rossoblù che stavano tornando a casa.

Un gesto che si commenta da solo, che condanniamo con fermezza e che ci auguriamo venga stigmatizzato anche dalla Pallavolo Cascina, non sono questi i tifosi che, almeno noi, vorremmo all'interno della palestra.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie