21 Ottobre 2021

La nostra storia

La storia della pallavolo a Casciavola parte da lontano, dal secondo dopoguerra quando viene costituita la Polisportiva che fra le tante attività, ciclismo in primis, nel tempo inizia ad occuparsi di pallavolo. Nel 1987 la società si costituisce in ASD, associazione sportiva dilettantistica e partecipa in modo continuativo e costante a tornei e campionati organizzati dalla Federazione ltaliana Pallavolo, oltre che da altri enti di promozione sportiva come CSI e UISP. Attività agonistica ed attività sociale vanno di pari passo con la Polisportiva “volley” Casciavola che diventa un punto di riferimento per la frazione cascinese, tanto da aumentare anno dopo anno il numero di tesserati tanto da riuscire, ben presto, a coprire tutte le fasce di età, dal minivolley fino alle categorie maggiori.

A cavallo fra la fine del XX e l’inizio del XXI secolo la Polisportiva Casciavola diventa un punto di riferimento, non solo per la pallavolo provinciale, ma anche per quella regionale. Partecipa al quarto campionato nazionale, quello di B2 con grande regolarità a partire dal 1998, raggiugendo nella stagione 2011/12 il punto più alto della sua storia con il 10° posto nel campionato di B1. Di pari passo ai successi della prima squadra, anche il settore giovanile inanella importanti successi, sia per quanto riguarda i risultati sportivi, sia per quanto concerne la crescita di atlete che poi diventeranno celebri a livello nazionale, tanto per citarne alcune: Giulia Pisani, Eleonora Bruno, Francesca Villani, Carlotta Cambi. Fioccano anche coppe e trofei: la Polisportiva Casciavola vince il titolo provinciale under 14 maschile nel 1997/98, under 13 femminile nel 2000/01, under 15 femminile nel 2002/03 e 2003/04 anno in cui la formazione under 17 femminile, oltra a conquistare il titolo provinciale, diventa vice campiona regionale. Svanito il titolo di campionesse toscane in finale, l’under 17 si rifarà l’anno seguente, nel 2004/05 arriverà infatti il titolo provinciale e quello regionale, nel 2005/06 ancora un titolo provinciale nel campionato under 18 femminile. Ed è proprio in questa categoria che il vivaio rossoblù raggiunge il suo apice nella stagione 2009/10 grazie alla vittoria nel campionato provinciale e al secondo posto ai regionali, l’under 18 partecipa alle finali nazionali dove raccoglie un sorprendente terzo posto finale. La squadra era composta, oltre alle già citate Pisani e Bruno, da Lavorenti, Genovesi, Colombini, De Bellis, Pietrini, Baldaccini, Bargi, Caciagli, Carmignoli, Inserillo, Torri, Munafò, Danti e Pitto. Nella stagione 2009/2010 arriva anche la storica partecipazione alle finali di Coppa Italia di serie B2, fra le partecipanti anche quel Pomì Casalmaggiore che poi soggiornerà in pianta stabile in serie A1 conquistando uno scudetto, una supercoppa e una Champions League.

A livello giovanile dal 2011 è in essere una stretta collaborazione con il Volley Club Cascinese che si occupa della “pallavolo dei più piccoli”, lasciando alla polisportiva il compito di concentrarsi sulla prima squadre ed i campionati giovanili dall’under 16 in poi. La sinergia con il VCC prosegue con grande soddisfazione ed ha superato anche la rivoluzione messa in atto nel 2015, quando, con il ricambio generazionale della dirigenza, arriva anche il distacco dalla polisportiva: nasce così la Pallavolo Casciavola, così come la conosciamo oggi, con logo e denominazione nuova. La prima squadra dopo essere scesa fino alla serie D, nel 2018/19, con alla guida Sabrina Bertini, un nome che non ha certo bisogno di presentazioni, torna in serie C vincendo i playoff contro il Sales Firenze.

Nel frattempo anche la collaborazione con il Volley Club Cascinese porta i suoi buoni frutti: un titolo provinciale under 13 maschile nel 2015/16 e altri due, under 13 femminile e under 14 femminile la stagione seguente. La nascita dei comitati territoriali ha alzato il livello della competizione, il confronto con le province di Livorno e Grosseto è sempre più difficile, ma a queste nuove sfide la Pallavolo Casciavola cerca di farsi sempre trovare pronta, ed i buoni risultati ottenuti nella stagione appena conclusa stanno li a dimostrarlo a cominciare dai quarti di finale raggiunti da entrambe le formazioni under 17 (unica società nel panorama territoriale ad aver raggiunto un traguardo simile), quarti di finale anche per under 13 e under 15, mentre la seconda divisione, composta per intero dalle giovani dell’under 17, ha raggiunto la semifinale.






Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Accetta i cookies necessari