20 Giugno 2021
news

Il ballo delle debuttanti

Il derby Cascina appena disputato, oltre a regalare la grande gioia dei tre punti, ha fatto registrare la prima convocazione per due prodotti del vivaio VCC/Pallavolo Casciavola. Si tratta della schiacciatrice Giorgia Afrune e del libero Greta Taylor Corsini che hanno ricevuto la chiamata di coach Fabrizio Ricoveri a dimostrazione della qualità del settore giovanile rossoblù.

Sia Giorgia che Greta sono entrambe classe 2004, cresciute nel Volley Club Cascinese con il quale hanno percorso tutta la trafila dal minivolley fino all'under 14, con la bella soddisfazione della vittoria del titolo provinciale Under 13 nella stagione 2016/17 sotto la guida di Elisa Viviani. «La chiamata della prima squadra è un sogno che si realizza, ma per noi deve anche rappresentare non un punto di arrivo, ma bensí di partenza, oltre che uno stimolo a fare sempre meglio e dare sempre di più durante gli allenamenti, per farci trovare pronte ogni qual volta ci sia bisogno», hanno detto all'unisono Afrune e Corsini.

La società dal canto suo, oltre a congratularsi con le due giocatrici, rimarca con soddisfazione come in occasione del derby nella lista delle convocate ci fossero ben quattro atlete del 2004 e una del 2005, questo, combinato con il risultato maturato sul campo, non può che rappresentare un fiore all'occhiello per tutta la Pallavolo Casciavola e la miglior garanzia di un futuro che si prospetta all'insegna dell'ottimismo.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio