21 Settembre 2021
news

Andrea Gaibotti è una schiacciatrice della PediaTuss

La Pallavolo Casciavola rende noto di aver acquisito per la prossima stagione, dal Volley Livorno, il diritto alle prestazioni sportive di Andrea Gaibotti alla quale diamo il benvenuto nella grande famiglia rossoblù.

Arriva dal Volley Livorno, classe 2003, l’ultimo, in ordine di tempo, innesto nella rosa della PediaTuss che disputerà il prossimo campionato di serie C. Andrea Gaibotti, è una schiacciatrice, nata a Brescia l’8 agosto. Inizia a giocare a pallavolo nel 2015 e cont il club labronico fa tutta la trafila delle giovanili dall'under 16 all'under 19 fino al debutto in serie C avvenuto due stagioni fa, prima che l’emergenza coronavirus fermasse a marzo la stagione sportiva.

«Sono molto contenta di essere a Casciavola, una società con una storia importante, spiega Gaibotti. Personalmente dopo tanti anni al Volley Livorno avevo voglia di cambiare, di rimettermi in gioco in una piazza diversa e la Pallavolo Casciacvola è l’ideale per proseguire il mio percorso di crescita. Ho sempre giocato schiacciatrice, fra le mie caratteristiche migliori c’è quella di saltare tanto e di conseguenza di provare sempre ad attaccare ogni tipo di palla. Delle mie nuova compagne, conclude la nuova schiacciatrice rossoblù, conosco Liuzzo, Di Matteo e Tellini, l’augurio e che sia una stagione che possa regalare a noi e ai nostri tifosi tante soddisfazioni».
Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio