28 Gennaio 2023
news

Ancora un tiebreak fatale per la PediaTuss

PediaTuss Casciavola – Dream Volley Pisa 2-3 (25-16; 17-25; 25-17; 22-25; 11-15)
PEDIATUSS: Adami, Di Matteo, Gaibotti, Gori, Lichota, Liuzzo, Luppichini, Messina, Paoletti, Pietrini, Sgherri, Tellini, Vaccaro. All. Alessandro Tagliagambe; II all. Giuseppe Mataluna; dir. Acc. Stefano Cecchini
DREAM VOLLEY: Bonciani, campani, Campigli, Ciampalini, Crecchi, Cresci, Forte, Melosi, Migliorini, Milicia, Perrottelli, Pettenon, Ricoveri, Testi. All. Grassini.
ARBITRO: Luca Costabile

Le partite fra PediaTuss e Dream Volley non sono mai banali, basta un dato a spiegare quanto sia vera questa affermazione: su cinque incontri disputati in due stagioni, tutti sono finita al tiebreak e se lo scorso anno il set decisivo aveva sempre premiato la PediaTuss, in questa stagione ha invece sempre sorriso alle gialloblu, che in due partite si sono sempre ritrovate a dover rincorrere le avversarie, ma poi al quinto set l’hanno sempre spuntata.

Tanto amaro in bocca in casa rossoblù per la seconda partita di fila nella quale la vittoria sfugge di un soffio, dopo il tie break di Cecina, ancora un epilogo negativo per la squadra di Tagliagambe che era partita benissimo tanto da dominare in lungo e largo il primo set nel quale sono scese in campo Liuzzo in regia, Vaccaro opposto, Gaibotti e Sgherri schiacciatrici, Lichota e capitan Gori al centro, con i liberi Di Matteo e Tellini ad alternarsi.

Come è accaduto anche nella scorsa partita, anche stavolta dopo un set vinto piuttosto agevolmente, ha fatto seguito n secondo parziale dove invece la PediaTuss ha subito il ritorno delle avversarie senza mai ricucire a ricucire il break iniziale. Una sorta di Dr Jekyll e Mr Hyde che si è visto anche nel terzo e quarto set, rispettivamente vinto con relativa facilità e poi perso nel finale, ma dopo aver rincorso le avversarie per quasi tutti i 25 punti. Il tiebreak era iniziato bene per le rossoblù brave a portarsi sul 5-2, poi un paio di errori evitabili, hanno rimesso in linea di galleggiamento il Dream Volley e l’equilibrio è proseguito fino al 9-9. L’allungo vincente per le gialloblù arriva a questo punto e con un parziale di 6-2 portano a casa la vittoria e i due punti in palio.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh


cookie