19 Aprile 2024
News

Una MultiRent Italia dalle mille vite, rimonta ancora da 0-2 a 3-2

MultiRent Italia Casciavola - Borgo Rosso Livorno (25-27; 19-25; 25-15; 25-18; 15-12)
MULTIRENT ITALIA: Lenzi, Afrune, Ferrucci, Parenti, Gherardi, Galleschi, Corsini, Biasci A, Basci M, Setti, Pancani, Gambini. All. Emanuela Mandaradoni; Team Manager: Sara Biasci
BORGO ROSSO: Vrlluttini, Ferretti, Paolicchi, Bitossi, Baroni, Pieri, Bellavia, Grillo, Felici, Canessa, Moretti, Iacobucci, Del Bono. All. Santarelli
ARBITRO: Luca Meini

È una MultiRent Italia con un cuore immenso quella che supera al tie break, il quarto di fila, il Borgo Rosso, che come aveva fatto la scorsa settimana il Volley Livorno, si era portato avanti di due set.

Il primo set la formazione rossoblù lo getta via crollando nel finale. Dopo aver condotto per tutto il parziale, arrivando anche al +4, prima e sul 23-20 poi. Subisce un break di quattro punti che porta al set point le labroniche, annullato il primo e poi anche una seconda palla set, al terzo tentativo arriva il punto numero 27 che chiude la frazione.

Inizio da incubo anche nel secondo set, pronti via e 7-1 per le ospiti, piano piano la MultiRent Italia rimonta fino al 10-9, ma poi subisce un altro break che la ricaccia indietro di sei lunghezze. Le casciavoline non si perdono d’animo, rimontano ancora e arrivano al 20-19, salvo poi subire un 5-0 di parziale che chiude il set e regala il 2-0 al Borgo Rosso che ora vede il traguardo dei tre punti, ma non aveva fatto i conti con le ragazze di Mandaradoni.

Nel terzo set inizia meglio la MultiRent Italia che si porta subito sul 6-2, poi via avi allunga sempre toccando anche gli 11 punti di margine sul 20-9, vantaggio che poi gestisce chiudendo alla prima palla set disponibile. Il quarto set inizia ancora nel segno della MultiRent Italia che parte forte e si porta sul 9-3. Le rossoblù continuano a battere con precisione ed a difendere con incisività arrivano fino a dieci punti di margine prima di subire il ritorno delle avversarie che si portano fino al -4 senza però riuscire a rientrare in partita. Si va così al quinto set per la quarta volta consecutiva.


Il tie break inizia nel segno della formazione ospite che si porta subito avanti 4-1, tanto da costringere coach Mandaradoni a chiedere time out. Le rossoblù rientrano in partita, al cambio campo le ospiti hanno solo un punto di vantaggio, due errori in ricezione della MultiRent Italia permettono al Borgo Rosso di riallungare, ma due ace di Afrune riportano la partita in parità sull’11-11, poi arriva l’allungo decisivo che sposta l’ago della bilancia dalla parte casciavolina e così la MultiRent Italia conquista altri due punti preziosi ed allunga a tre partite la serie positiva.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie