13 Giugno 2024
News

Una Katinka Travel da sballo espugna il campo del Cortona Volley

Cortona Volley – Katinka Travel Casciavola 0-3 (21-25; 23-25; 15-25)
CORTONA: Belli, carini, Casati, Cocci, D’Ilario G, D’Ilario S, Leonardi, Lovari, Magi A, Magi C, Mancioppi, Nerozzi, Santiccioli, Tavanti. All. Caleri
KATINKA TRAVEL: Caciagli, Caponi, Centi, Corsini, Di Coscio, Isolani, Lancioni, Nanni, Pugliesi, Rutinelli, Viegi. All. sabrina Bertini; Dir. Acc. Maurizio Bellandi
ARBITRO: Gianni Mauro Boccino

Impresa della Katinka Travel che espugna il campo di Cortona e si mantiene a punteggio pieno nel girone a tre dei playout salvezza di Serie D. Le rossoblù, ancora una volta in formazione rimaneggiata per le assenze di Bandecchi e Gherardi, oltre alle indisponibilità di Rutinelli e Viegi, sfoderano una prestazione di grande sostanza e continuità e portano a casa tre punti pesanti nella corsa alla salvezza.

La partita inizia con la squadra di casa molto concentrata e soprattutto assai precisa dai nove metri, la ricezione della Katinka Travel è messa a dura prova ma regge l’urto e così la partita corre sul filo dell’equilibrio fino a metà parziale, quando Cortona inizia a sbagliare qualcosa, mentre in casa casciavolina, gli attacchi si fanno sempre più precisi, così come la battuta che mette ripetutamente in difficoltà le avversarie. La squadra di Bertini guadagna così quei 6 punti che gli permette di poter chiudere il set al secondo tentativo senza soffrire troppo.

Il secondo parziale non si discosta molto dal primo: la Katinka Travel parte meglio, ma le avversarie restano in partita anche perché Corsini e compagne commettono qualche errore di troppo che conente a Cortona di restare in scia fino allo sprint finale. Avanti 21-19 le rossoblù subiscono un parziale di 4-0 che sembra scrivere il capitolo fine sul set, ma questa Katinka Travel ha sette vite, ma soprattutto non molla di un centimetro, così arriva il contro break che porta prima sul 23-23, poi al set point concretizzato con un mani fuori.

Il 2-0 ha un impatto decisivo sul morale delle due squadre e così il terzo set offre emozioni solo nella prima parte quando la Katinka Travel piazza un break di 6-0, ma subito dopo ne subisce uno che porta il punteggio sul 7-7. Per Cortona è però il canto del cigno, da qui in poi in campo c’è solo la squadra rossoblù che allunga grazie ad un ottimo turno in battuta di Pugliesi, ma anche a degli errori gratuiti da parte delle avversarie. Si arriva sul 24-12, 12 match point che la Katinka Travel sfrutta al quarto tentativo assicurandosi la vittoria.

Adesso Corsini e compagne, si potranno godere il turno di riposo da capolista imbattuta, sabato Cortona e Volley Art si affronteranno per chiudere il girone di andata ed iniziare poi la discesa verso la fine del campionato. Molto è stato fatto in casa rossoblù, ma guai a pensare che la missione si compiuta, occorre tenere la barra dritta fintanto che la matematica non certificherà la salvezza.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie