30 Ottobre 2020
news

Un allenamento convincente per la PediaTuss contro l'Ambra Cavallini

PediaTuss – Ambra Cavallini 3-1 (23-25; 25-20; 25-23; 25-22)
PediaTuss Casciavola: Masotti, Chini, Caciagli, Crescini, Campani, Gori, Liuzzo, Bella, , Miculan, , Lichota, Genovesi, Tellini (L), Di Matteo (L). All: Fabrizio Ricoveri. Vice All.: Elisa Viviani – Giorgio Citi.

Prosegue la marcia di avvicinamento della PediaTuss al prossimo campionato di serie C e dopo aver fatto visita la scorsa settimana al Nottolini Capannoli, formazione di B1, questa volta come avversario per un allenamento congiunto è stata scelta l'Ambra Cavallini, fresca di promozione in B2. Un altro test probante per testare condizione atletica e sincronia nei movimenti di squadra, alla fine ne sono usciti quattro set in cui si è vista della buona pallavolo da una parte e dall'altra.

Ricoveri ha dovuto ancora una volta rinunciare a Genovesi, sulla via del recupero e ha schierato in apertura di partita Masotti in palleggio, Chini opposto, Caciagli e Crescini laterali; Campani e Gori al centro e Tellini libero. Dopo un avvio molto equilibrato, qualche imprecisione di troppo da il via libera alle pontederesi che vincono il set sul filo di lana. Da registrare in questo parziale la bella reazione delle rossoblù che, sotto 21-15, piazzano un 6-0 che ha riaperto un set che sembrava chiuso.
Nel secondo set coach Ricoveri opera un cambio in regia con Liuzzo che subentra a Masotti, stavolta non ci sono passaggi a vuoto in casa PediaTuss e grazie anche ad una buona azione difensiva, già a metà parziale sono quattro i punti di vantaggio ben gestiti nel finale. Nel terzo set si riparte dall'1-1 e con Liuzzo a palleggiare, ci sono Chini opposto; Bella e Crescini di banda; Lichota e Campani centrali oltre a Tellini libero. Dopo due terzi di parziale in grande equilibrio, le casciavoline piazzano nel finale il 6-2 che permette di prendere quel piccolo vantaggio conservato fino alla fine del parziale Nel quarto e ultimo set di questo allenamento congiunto torna Masotti in regia con Caciagli opposto; Miculan e Bella schiacciatrici; Campani e Lichota centrali e la giovane Di Matteo nel ruolo di libero. Anche qui grande equilibrio fino al 15-15, poi il 6-2 che spacca il parziale e consegna anche questo set alla PediaTuss.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio