21 Maggio 2024
News

Tre punti d'oro per la Katinka Travel che piega l'Oasi Viareggio

Katinka Travel Casciavola - Oasi Viareggio 3-1 (22-25; 26-24; 25-16; 25-15)
KATINKA TRAVEL: Caponi (17), Corsini (16), Nanni (5), Chiarugi, Lancioni, Grande, Puccini, Di Coscio (6), Caciagli (9), Bolognini (17), Funl, Centi. All Paolo Lazzerini; Team Manager: Riccardo Caciagli
VIAREGGIO: Beltramini, Bicicchi, Leka, Morganti, Fabbrini, Salvia, D’Agliano, Oshafi, Casolari, Atzori, Niccolai, Franchi. All. Berti
ARBITRO: Samuel Piro

Secondo impegno fra le mura amiche e seconda vittoria per la Katinka Travel che supera 3-1 l’Oasi Viareggio fino a questo punto del campionato sempre andata a punti. La partita è molto equilibrata nella prima parte, poi le rossoblù prendono il sopravvento, allungano e gli ultimi due set sono poco meno di un monologo casciavolino.

Come dicevamo grande equilibrio invece nel primo set con le ospiti quasi sempre a rincorrere nel punteggio, ma brave a non sbagliare quasi mai dai nove metri e a concretizzare al meglio gli attacchi non potenti, ma estremamente efficaci. Il sorpasso delle ospiti arriva sul 20-19, la squadra di Lazzerini si disunisce e così le versiliesi posso portare a casa il set con un ace toccato dal nastro.

Nel secondo parziale la partita prosegue sulla falsa riga del primo set, rossoblù avanti, ospiti ad un tiro di schioppo che riescono a restare aggrappate al set fino ad annullare un set point. Tornate avanti le rossoblù chiudono il parziale con un ace di Corsini.

Nel terzo set la partita si spacca, la Katinka Travel allunga con decisione, attacca senza soluzione di continuità e per le ospiti, che in questo parziale sbagliano anche poco, ma subiscono la pressione di Centi e compagne che in attacco sono estremamente efficaci supportante da un ottima prestazione a muro. Finisce a 16, dopo due set point sprecati.

Nel quarto set partono meglio le viareggine che si portano fino al 10-5, le rossoblù non si scompongono, rimontano punto dopo punto fino ad allungare con decisione sul un bel turno in battuta di Nanni prima, e di Lancioni poi. A chiudere i giochi ancora un muro vincente di Bolognini.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie