22 Maggio 2024
News

PediaTuss travolgente, battuto Grosseto 3-0

PediaTuss Casciavola – Giorgio Peri Grosseto 3-0 (25-22; 25-17; 25-20)
PEDIATUSS: Liuzzo, Paoletti, Lichota, Gori, Luppichini, Gaibotti, Messina, Sgherri, Pietrini, Vaccaro, Barsacchi, Tellini, Di Matteo. All. Alessandro Tagliagambe; II all.: Giuseppe Mataluna; Dir. Acc. Agostino Isca
GROSSETO: Barbero, Bertelli, Betti, Biondi, D’Erasmo, Fallani, Fidanzi, Lorenzini, Luschi, Marku, Paoli, Sallei, Zanelli. All. Spina
ARBITRO: Alessandro Innella

La PediaTuss riprende la sua corsa dopo lo stop della settimana scorsa in casa della capolista e “vendica” anche la sconfitta patita nel girone di andata ad opera del Grosseto. Questa volta finisce 3-0 per la squadra rossoblù che gioca una buona partita soprattutto nel segno della continuità.

Tagliagambe ha dovuto rinunciare per questa partita a Sgherri e Lichota e così nello starting six, ha messo Liuzzo in regia, Vaccaro opposto, Gori e Luppichini centrali, Gaibotti e Messina schiacciatrici, con i due liberi Tellini e Di Matteo ad alternarsi.

L’avvio della gara è tutto di marca ospite, pronti via e subito Grosseto si porta su 6-0 costringendo Tagliagambe al time out. Sarà questo l’unico break importante subito dalle casciavoline che dopo averci parlato su con il coach tornato in campo e si riportano subito sotto fino al 6-5. Il punteggio resta in equilibrio per gran parte del set, ma nel finale le rossoblù allungano ed al primo set point chiudono il parziale con un attacco di Vaccaro da posto 2.

Nella seconda frazione di gioco la PediaTuss inizia con il piede giusto, Grosseto prova a resistere ma non trova mai lo spunto per recuperare completamente il parziale di 8-3 subito in apertura, anzi nella seconda parte del set Gori e compagne allungano sensibilmente fino a procurarsi sette occasioni per chiudere la frazione di gioco e come nel caso precedente al primo tentativo le rossoblù si portano sul 2-0 grazie ad un ace di Gaibotti.

Il terzo set ha un andamento simile al precedente, le rossoblù mantengono l’inerzia della partita dalla loro parte e conducono sempre il punteggio anche se con un margine ridotto rispetto al parziale precedente. La squadra di Tagliagambe è brava a tenere dritta la barra della concentrazione anche quando da 15-10 Grosseto si riporta a un punto di distacco con un parziale di 4-0. Il testa a testa dura lo spazio di due scambi, poi si torna 20-15 e la partita si incanala dalla parte della PediaTuss che chiude i giochi al terzo match point con un diagonale stretto di Gaibotti da posto 4.


Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie