12 Aprile 2024
News

PediaTuss Casciavola, vittoria e primo posto matematico nel girone

Fgl Zuma Castelfranco vs PediaTuss Casciavola 1-3 (25-22; 21-25; 15-25; 19-25)
CASTELFRANCO: Arzilli, Beconcini, Boldrini, Bottoni, Della Marcede, Ferrante, Franceschi, Giannoni, Manzi, Rinaldi, Rosica, Rossi, Salvini. All. Bertini
PEDIATUSS: Bolognini, Caponi, Chiarugi, Corsini, Di Coscio, Funel Grande, Lancioni, Marino, Nanni, Omiccioli, Puccini. All. Paolo Lazzerini; Team Manager: Maurizio Bellandi
ARBITRO: Andrea Sciortino

La PediaTuss espugna Castelfranco al termine di una gara combattuta e giocato in condizioni difficilissime, in un impianto dove l’umidità la faceva da padrona rendendo il campo di gioco oltre i limiti della praticabilità, e con questi tre punti le rossoblù mettono in ghiaccio il primo posto nel girone quando manca una sola giornata al termine della prima fase.

Le casciavoline partono con il piede giusto, allungano con decisione fino a portarsi sul 16-11, ma quando tutto sembrava farsi troppo facile, ecco il passaggio a vuoto prolungato: la ricezione si inceppa e così le attaccanti rossoblù non riesco più ad armare il braccio per chiudere il punto, le padrone di casa prendono coraggio, e punto dopo punto rimontano fino al sorpasso sul 21-20. La PediaTuss non riesce a reagire e così il primo set prende la strada di Castelfranco.

La reazione della squadra di Lazzerini arriva nel secondo parziale condotto quasi sempre e vinto alla seconda palla set. Il terzo set è il meno equilibrato, le rossoblù punto dopo punto prendono subito il largo, gestiscono e lasciano le avversarie a 15.

Nel quarto set si va a colpi di quattro punti, prima c’è la reazione di Castlefranco che si porta 4-0, poi il contro break della PediaTuss che riequilibra il match, salvo subire ancora quattro punti di fila e restituirli a sua volta. Sull’8-8 e un campo sempre più scivoloso, Corsini e compagne tengono dritta la barra della concentrazione anche quando il tifo di casa si fa particolarmente caldo, dopo alcuni punti giocati sul filo dell’equilibrio le rossoblù piazzano il break decisivo ed al primo match point si assicurano i tre punti del matematico primato in classifica.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie