12 Aprile 2024
News

La PediaTuss batte la Bellaria e completa il percorso netto nel girone

PediaTuss Casciavola - Bellaria Pontedera 3-1 (25-16; 20-25; 25-21; 25-17)
PEDIATUSS: Bolognini, Caponi, Chiarugi, Corsini, Di Coscio, Funel, Gambini, Grande, Lancioni, Marino, Nanni, Omiccioli, Pergjoni, Puccini. All. Paolo Lazzerini; Team Manager: Maurizio Bellandi
BELLARIA: Bachini, Beccani, Caroti M, Caroti R, Iacopini, Lombardi, Mlani, Nardi, Neri, Paperini, Regoli, Vespini. All. Gnocchi
ARBITRO: Giampaolo Lombardi

La PediaTuss conclude il girone C della prima fase con un percorso netto che la erge in vetta alla classifica sia del raggruppamento sia in quella avulsa che comprende tutte le altre contendenti. La Bellaria si è rivelato avversario ostico, con grandi qualità e le rossoblù hanno dovuto esprimersi al meglio per venire a capo della partita.

Lazzerini deve rinunciare a ben due centrali: Bolognini e Marino entrambe ferme per infortunio ed al loro posto convoca Gambini e Pergjoni alla loro prima chiamata con l’under 18. La PediaTuss parte bene, piazza subito un break di quattro punti, poi allunga man mano fino al 24-13 e dopo tre palle set annullate su un errore in battuta conquista il primo parziale.

Nel secondo set la musica cambia, le rossoblù, partono bene, incidono con la battuta, ma cammin facendo trovano sempre più difficoltà a superare il muro avversario. La Bellaria prende un break di quattro punti, recuperato sul 14-14, poi allunga di nuovo, ma viene raggiunta sul 20-20, qui la PediaTuss, che sbaglia tanto anche in difesa, si spegne e le ospiti hanno vita facile ad impattare l’incontro.

Nel terzo parziale le rossoblù ritrovano lo smalto migliore allungano subito fino ad arrivare ad accumulare un massimo vantaggio di 11 punti, salvo poi set point annullato dopo set point annullato chiudere a 21. Il quarto set è molto più equilibrato, in apertura la PediaTuss prova ad allungare, ma la Bellaria non solo resta in scia, ma si porta anche avanti. Un bel turno un battuta di Corsini da il la al break decisivo, le casciavoline volano sul 20-13 e poi gestiscono fino a chiudere a17 alla terza palla match disponibile. Adesso una settimana di sosta, poi iniziano i playoff dove non sarà consentito il minimo errore.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie