04 Dicembre 2022
news

La Katinka Travel strappa un bel punto alla capolista Robur Massa

Robur Massa - Katinka Travel Casciavola 3-2 (25-21; 19-25; 25-18; 19-25: 15-3)
MASSA: Bertozzi, Buccelli, Ferrara, Fusani B, Fusani G, Kice, Magnani, Margjoni, Pucci, Tazzini, Tornaboni,Vita. All. Ramori
KATINKA TRAVEL: Viegi, Di Coscio, Pancani, Marino, Isolani, Pugliesi, Gherardi, Caponi, Rutinelli, Nanni, Corsini, Bandecchi, Centi, Lancioni. All. Sabrina Bertini; Dir. Acc. Maurizio Bellandi
ARBITRO: Davide Maraglia

Una grande Katinka Travel riesce dove fino ad oggi nessuna squadra era mai riuscita, in un colpo solo soffia un punto alla capolista Massa e la costringe a cedere i primi set fra le mura amiche.

La partita è un susseguirsi di emozioni, Bertini deve rinunciare a Viegi e Caciagli, le rossoblù si trovano di fronte una squadra molto esperta con molte giocatrici che hanno tanti campionati alle spalle, una squadra quella apuana costruita per cercare il salto di categoria e per questo ben attrezzata. Ma nell’angusta palestra di Massa oggi c’era anche la Katinka Travel che non ti aspetti, una squadra che per quattro interi set non ha mollato di un centimetro respingendo colpo su colpo, anche quando tutto sembrava giocare contro di lei. Il primo set è molto equilibrato, le padrone di casa allungano, ma Gherardi e compagne tengono botta fino al 22-21 quando, anche con qualche decisione arbitrale controversa, arriva il parziale di 3-0 che chiude i giochi. Nel secondo parziale non c’è partita le rossoblù tengono il pallino del gioco, ricevono bene e attaccano di conseguenza, il 25-19 alla fine è quasi stretto per quanto visto in campo.

Nel terzo set la Katinka Travel continua a giocare una buona pallavolo, ma nell’altra metà campo la formazione massese difende molto bene, non va cadere niente in terra e alla fine la spunta. Sul 2-1 per le avversarie la Katinka Travel non demorde e nel quarto set, nonostante l’inizio non brillante, torna a mettere il pallone a terra con continuità senza lasciare scampo alle avversarie. È Il 2-2, ed è un punto d’oro quello guadagnato.

Il tiebreak non rende merito alla prestazione complessiva della Katinka Travel ed è un monologo della Robur Massa. Le casciavoline inconsciamente si sentono appagate del punto conquistato ed insperato alla vigilia, le padrone di casa scappano subito via, e la rimonta diventa una montagna troppo alta da scalare. Finisce 3-2 con i meritati applausi pubblico rossoblù presente con poche unità, in teoria infatti doveva essere una gara a porte chiuse, ma i propositi sono rimasti tali e le porte sono rimaste chiuse solo sulla carta.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
generic image refresh


cookie