19 Aprile 2024
News

La Katinka Travel non si distrae e supera 3-1 l'Aglianese Volley

Katinka Travel Casciavola - Aglianese Volley 3-1 (25-18; 25-18; 18-25; 25-13)
KATINKA TRAVEL: Di Coscio (2), Lancioni, Bolognini (21), Chiarugi (2), Caciagli (5), Caponi (17), Nanni (9), Puccini, Gherardi (3), Grande, Corsini (10), Centi, Funel. Allenatore: Paolo Lazzerini; Team Manager: Vanessa Piampiani
AGLIANESE: Barni, Bonacchi, Calcagno, Greco, Lekaj, Lo Basso, Magi, Marra, Micheli, Risaliti, Vettori, Visconti. All. Lazzarini
ARBITRO: Francesca Cardini

Prima partita della stagione fra le mura amiche e primi tre punti per la Katinka Travel che in quattro set piega la resistenza della neopromossa Aglianese Volley che certo non ha sfigurato sul taraflex del Pala Pediatrica. L’unico neo di una serata altrimenti perfetta l’infortunio patito da Allegra Gherardi al ginocchio già operato. Nei prossimi giorni sarà valutata l’entità del danno riportato, l’auspicio, oltre che l’augurio che tutta la società rossoblù esprime è che il capitano possa presto tornare in campo per dare il suo apporto spesso decisivo.

Passando alla cronaca della partita i primi due set sono abbastanza simili nel loro svolgimento ed il punteggio finale non da l’idea dell’equilibrio che c’è stato in campo. In entrambe le frazioni le due squadre sono rimaste punto a punto per metà set. Nel primo le ospiti sono state brave a recuperare un primo allungo delle casciavoline e da meno quattro si sono riportate sul 15-15, sul secondo affondo delle rossoblù arrivato con il turno di battuta di Corsini però non c’è stato niente da fare e dopo un primo set point annullato, arriva l’errore ospite in battuta che consegna il parziale alla Katinka Travel.

Nel secondo set l’equilibrio dura fino al 16-16, poi Bolognini dai nove metri rompe l’equilibrio infilando cinque ace e sporcando la ricezione avversaria al punto da portare le rossoblù sul 24-16. Dopo due set point annullati è ancora una volta un errore in battuta a consegnare il set alla Katinka Travel.

Nel terzo parziale le rossoblù partono bene, conducono fino ad un massimo di quattro punti, poi l’infortunio di Gherardi manda in corto circuito la squadra che dopo la sosta dorata circa 5’ non riesce più ad esprimersi come in precedenza e l’Aglianese ha campo libero per passare dal’8-6 al 18-25 ed allungare la partita al quarto set nel quale le rossoblù si ritrovano, partono subito forte e stavolta non si concedono passaggi a vuoto allungando sempre più la forbice con le avversarie fino ad arrivare a ben 12 match point. Svanito il primo, al secondo tentativo ci pensa Caponi ben servita da Di Coscio in osto quattro a chiudere la partita e regalare i primi tre punti stagionali alla squadra di Lazzerini.



Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie