25 Giugno 2022
news

La Farmacia Savorani vince e conquista la Coppa Santa Giulia

Farmacia Savorani Casciavola - Ambra Cavallini Pontedera (25-21; 25-21;
FARMACIA SAVORANI: Adami, Chiarugi, Corsini, Grande, Guidetti, Lenzi, Marino, Puccini, Pugliesi, Rutinelli, Viegi. All. Daniele Fanilla; II all. Leonardo Simonetti; Dir. Acc. Cristiano Chiarugi
AMBRA CAVALLINI: Bertini, Cavallini P, Cavallini S, Del Corso, Donati, Frangioni, Galli, Maniscalchi, Pagliazzo, Panicucci, Sandroni, Shllaku. All. Panicucci.
ARBITRO: Enzo Fontanabella

La Coppa Santa Giulia è della Farmacia Savorani, una vittoria netta, meritata, conquistata contro un'ottima formazione che nonostante l'età più giovane ha venduto cara la pelle costringendo le rossoblù a tirare fuori tutto il meglio del loro repertorio.

Primo set molto equilibrato con l'Ambra Cavallini che prova a scappar via e si porta sul 10-6, ma l'immediata reazione delle rossoblù ferma subito le velleità delle ospiti e con un parziale di 10-2 la Farmacia Savorani si porta a condurre di quei quattro punti che poi saranno difesi con le unghie e con i denti per portare a casa il set alla seconda palla utile.

Anche nel secondo parziale è l'Ambra Cavallini ad uscire meglio dai blocchi di partenza e a portarsi fino al 6-11. Poi un parziale di 7-0 rimette la Farmacia Savorani in linea di galleggiamento e la partita procede punto a punto fino allo sprint finale: sul 20-19 un break di 4-1 regala 5 palle set alle rossoblù. Sfumata la prima, la seconda fa in porto grazie ad un bel muro in posto quattro.

Nel terzo set le ospiti, squadra molto giovane e di prospettiva accusa il doppio svantaggio, coach Panicucci aumenta le rotazioni in campo per dare spazio anche alla panchina così la Farmacia Savorani va via sul velluto, arriva fino al 16-6 in un battito di ciglia poi gestisce e chiude al primo match point.

Unica nota stonata della serata l'assenza dei rappresentanti del Comitato Territoriale Basso Tirreno, chi gioca una finale si aspetta come minimo sindacale che l'organizzazione sia presente per consegnare il trofeo/coppa destinato al vincitore e il premio di consolazione per chi arriva secondo. Invece niente da fare e questo trattamento le due squadre non se lo meritavano.

Si chiude così una stagione agrodolce per la Farmacia Savorani che in tutta la stagione ha perduto solo una partita, lasciando per strada appena cinque set (tre in occasione dell'unica sconfitta contro l'Ambra Cavallini) e due in altrettante gare di Coppa con il Dream Volley. Alla luce dei risultati e di quanto fatto vedere in tutti questi mesi Il quinto posto in campionato ha un sapore davvero amaro e non rispecchia il valore di questo gruppo che alla prima occasione utile si è riscattato andando a dominare letteralmente la Coppa Santa Giulia.





Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie