17 Maggio 2022
news

La Farmacia Savorani vince e chiude al quinto posto

Farmacia Savorani - FGL Castelfranco 3-0 (25-11; 25-16; 25-20)
FARMACIA SAVORANI: Adami, Chiarugi, Corsini V, Grande, Guidetti, Lenzi, Marino, Puccini, Pugliesi, Rutinelli, Viegi. All. Daniele Favilla; Dir. Acc. Cristiano Chiarugi
CASTELFRANCO: Arzilli, Beconcini, Boldrini, Bottoni, Dervishi, Ferrante, Franceschi, Giannoni, Manzi, Nuti, Ottomanello, Rossi. All. Palidori

Missione compiuta. La Farmacia Savorani vince anche la finale di consolazione e chiude al quinto posto un campionato nel quale avrebbe meritato un ruolo diverso in virtù di un’unica sconfitta e di soli tre set lasciati per strada in tutta la stagione. Al di là del risultato finale, e di quello di quest’ultima partita mai in discussione, resta la crescita di un gruppo di ragazze che ha interpretato al meglio la stagione mostrando segni di miglioramento in tutti i suoi effettivi.

La partita come detto a poco da raccontare, poiché la fortuna è cieca, ma la iella ci vede benissimo, anche oggi Favilla ha dovuto rinunciare a Caponi alle prese con un piccolo problema fisico. Nonostante questo la gara è sempre stata nelle mani della Farmacia Savorani che ha potuto ruotare tutta la rosa a disposizione, dimostrando di aver poco a che fare con questo girone di consolazione. Bravi tutti dall’allenatore alle giocatrici, perché avrebbero potuto affrontare questo finale di stagione in modo più svogliato, invece, la squadra ha voluto fino all’ultimo punto, dimostrare di non meritare il verdetto del campo.

Volley Project Li - Emme-ti Impianti 3-2 (15-25; 25-22;25-6; 18-25; 16-14)
VOLLEY LI: Cabras, Calzecchi, Caruccio, Cremoni, Fabiani, Karunanayake, Marini, Petrassi, Pollice, Rossi, Rosso A, Rosso E,. All. Piendibene
EMME-TI: Bacci, Farella, Ferrucci, Frangioni, Gambini, La Gioia, Lenzi, Malasoma, Pagano, Paganucci, Pancani, Perissinotto. All. Elisa Viviani; Dir. Acc. Paolo Pancani

Sfuma all’ultimo punto del tie break il quindicesimo posto finale per la Emme-ti Casciavola che sul taraflex di Livorno disputa una partita a corrente alternata che la porta a giocarsi tutto nel set decisivo. Peccato perché a tratti le rossoblù hanno fatto vedere buone cose mettendo anche in difficoltà le avversarie. Resta il rammarico per i troppi passaggi a vuoto che alla fine sono risultati decisivi per andare al tie break che questa settimana alle formazioni casciavoline non ha portato molta fortuna visto che su tre partite sono uscite altrettante sconfitte.

Per Chiarugi, Corsini, Guidetti, Matilde Lenzi, Pugliesi, Caponi, La Gioia, Melissa Lenzi, Malasoma, Pancani e Perissinotto si chiude così il percorso nell’under 16, sono stati anni difficili per la società e per loro che nel momento forse più bello dell’attività giovanile, hanno dovuto fare i conti con la pandemia. A tutte loro va il ringraziamento della società ricordando che tagliato un traguardo, iniziano adesso altre sfide importanti sempre con i colori rossoblù.
Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie