29 Giugno 2022
news

Katinka Travel corsara, cade invece a Pontedera La Fenice

Casarosa Fornacette - Katinka Travel 0-3 (16-25; 17-25; 18-25)
POL. CASAROSA: Arzilli, Ciampa, Colombi, De Feo, Farina, Favilli, Giannetta, Nencioni, Polini, Prudente, Rocchi, Sandroni, Tamberi, Vaccaro. All. Servello
KATINKA TRAVEL: Afrune, Biasci A, Biasci S, Bianchi, Coltelli A, Coltelli S, Dell'Aiuto, Fiini, galleschi, Gherardi, Lenzi, Malfatti, Nicolai, Panizzi, Parenti. All. Emanuela Mandaradoni; Dir. Acc. Barbara Gioli

Seconda vittoria consecutiva per la Katinka Travel che espugna il campo del Fornacette Casarosa e continua la sua corsa a punteggio pieno. Partono forte le ragazze di Mandaradoni che nel primo set allungano subito decise sul 5-0 e le avversarie non riescono mai a rientrare in partita. Anche nel secondo set dopo pochi punti c'è lo strappo delle rossoblù che gestiscono bene il punteggio anche se incappano in un passaggio a vuoto che però non compromette il parziale.

Dei tre giocati, l'ultimo è il set più equilibrato. La Katinka Travel prova l'allungo ma Fornacette con la forza della disperazione prova a restare aggrappata al match e il distacco non supera mai i 2 – 3 punti. Nel finale la maggiore lucidità delle casciavoline fa la differenza e così arriva la vittoria numero due, la prima lontano dal Pala Renault Clas.


Ambra Cavallini - Pizzeria La Fenice (25-20; 25-16; 21-25; 25-9)
AMBRA CAVALLINI: Bagagli, Bartaloni, Brtini, Di Paco, Donati, Ferraro, Leonori, Marinai, Orsini, Peria, Profeti, Pucci, Regoli G, Regoli M. All. Sara Bonanni
LA FENICE: Adami, Chiarugi, Grande, Guidetti, Marino, Puccini, Rutinelli, Viegi, Zucchelli Natalini. All. Daniele Favilla; Dir. Acc. Cristiano Chiarugi

Non riesce il colpo esterno alla Pizzeria La Fenice che a Pontedera va subito sotto di due set, illude nel terzo, ma nel quarto crolla contro una squadra certamente più esperta ed abituata alla categoria. I primi due set sono in fotocopia con l'Ambra Cavallini che mantiene un break conquistato a metà parziale e gestisce il finale.

Nel terzo c'è la reazione di orgoglio delle rossoblù che menano le danze per tutta la frazione aggiudicandosela senza troppi patemi. È il primo set conquistato dalla ragazze di Favilla in un campionato senior e questo forse a potato ad un visto calo della concentrazione tanto che il quarto set è un vero e proprio incubo con un parziale di 11-0 subito in apertura. Che di fatto stronca sul nascere qualsiasi velleità di portare la partita al tie break.

Resta comunque un altro passetto in avanti di una squadra che scende sui taraflex delle III Divisione per fare esperienze e per mettere minuti di gioco nelle gambe di una squadra che in questa stagione ha come obiettivo primario il campionato under 16. Sotto questo aspetto anche la partita di Pontedera è stato un buon test.



Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie