22 Maggio 2024
News

Iniziano con il piede giusto i playout della Katinka Travel

Katinka Travel Casciavola – Volley Art Firenze 3-1 (25-16; 19-25; 25-16; 25-16)
KATINKA TRAVEL: Viegi, Di Coscio, Caciagli, Isolani, Pugliesi, Caponi, Rutinelli, Nanni, Corsini, Bandecchi, Centi, Lancioni. All. Sabrina Bertini; Dir. Acc: Maurizio Bellandi
VOLLEY ART: Pucci, Tedeschi, Rigoli, Massaglia, Fani, Camiciottoli, Maraziti, Bianchini, Sani, Quartani, Russo, Bora, Senia. All. Saccardi
ARBITRO: Stefano Torriani

Esordio di playout con vittoria per la Katinka Travel Casciavola che fra le mura amiche conquista i primi tre punti degli spareggi salvezza. Una partita non facile a dispetto di quanto reciti il punteggio, contro una squadra giovane quanto quella rossoblù, ma con grande fisicità, soprattutto in altezza.

Parte subito forte la Katinka Travel che ottime punti buoni per un primo break dai suoi esterni Nanni, Caponi e dall’opposto Bandecchi. Quando il muro avversario rende le misure, salgono in cattedra i centrali Pugliesi e Caciagli entrambe autrici anche di una buona serie di battute. La fuga iniziale delle rossoblù si ferma a metà set, quando le ospiti riesco a portarsi sul 13-13. A questo punto Bertini opera un doppio cambio con Corsini e Di Coscio che entrano in campo e dalla panchina la Katinka Travel trova un parziale di 11-2 che regala nove palle set. Al secondo tentativo le rossoblù portano a casa il primo punto.

Nel secondo set le fiorentine tirano fuori gli artigli, la Katinka Travel gioca sotto ritmo e così ne esce un avvio da incubo: 7-1 che viene recuperato fino al 15-14. Fallito l’aggancio, il Volley Art allunga di nuovo e riporta in parità in conto dei set. Nel terzo parziale è ancora una volta la squadra ospite a partite meglio, ma le rossoblù stavolta restano agganciate al set e con una bella serie dai nove metri, allungano in modo deciso e senza correre rischi si portano sul 2-1.

Il quarto set non si discosta molto dal terzo, la Katinka Travel gioca con grande concentrazione ispirata dalle giocate di Viegi, limita al minimo gli errori e con l’inerzia della gara ormai saldamente in mano scava subito un solco importante nel punteggio che poi viene gestito con grande attenzione fino al termine.

Tre punti d’oro quindi per iniziare al meglio il triangolare che deciderà la salvezza. Prossimo impegno a Cortona, su un campo difficilissimo dove ci sarà da lottare per riuscire a portare a casa qualche punto.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie