04 Dicembre 2022
news

Esordio amaro per la Katinka Travel

Katinka Travel Casciavola – Orsaro Filattiera 1-3 (25-20; 20-25; 14-25; 12-25)
KATINKA TRAVEL: Bandecchi, Nanni, Lancioni, Caponi, Cosini, Centi, Pugliesi, Gherardi, Viegi, Di Coscio, Rutinelli, Caciagli. All. Sabrina Bertini; Dir. Acc. Maurizio Bellandi (in panchina Riccardo Caciagli)
FILATTIERA: Pagani, Ottolini, Gianardi C, Briglia, Magnani, Bernardini, Lazzerini, Gianardi L, Natale, Marchetti, Vinciguerra, Romiti. All. Caselli
ARBITRO: Verdiana Taddei

Non inizia come sognato il campionato di serie D della Katinka Travel che gioca un grande primo set, ma alla distanza cede alle avversaria certamente più esperte.

Bertini per il primo sestetto dell’anno sceglie Di Coscio in regia, Caponi e Gherardi schiacciatrici; Pugliesi e Caciagli al centro, Corsini opposto e Centi libero. Primo set dai due volti, con la Katinka Travel che scatta benissimo dai blocchi di partenza, doppia subito le avversarie con attacchi incrociati e battute lungolinea che mettono in difficoltà la ricezione avversaria. Dopo due timeout pressoché consecutivi chiamati da coach Caselli, inizia la rimonta di Filattiera che trova terreno fertile soprattutto con gli attacchi al centro. Un break di 1-8 spaventa le rossoblù, brave a non disunirsi e a portare a casa il parziale grazie a due attacchi di Corsini e ad un ace di Caciagli.

Nel secondo parziale Bertini ripropone le stesse sei di inizio partita, ma l’inerzia del set è tutta dalla parte delle ospiti che allungano subito sul 5-1. Brave le rossoblù a recuperare e a portarsi anche avanti, ma la partita resta sui binari dell’equilibrio fino all’11 pari, quando Filattiera allunga di nuovo e questa volta la Katinka Travel non riesce a trovare il contro break. Bertini prova a pescare anche dalla panchina, ma l’ingresso di Nanni per Caponi non cambia l’andamento del parziale che Filattiera porta a casa al secondo set-point grazie ad un nastro fortunoso.

Bertini anche nel terzo parziale non cambia formazione, ma il parziale rispecchia l’andamento del set precedente. Grande equilibrio, poi sull’11-9 per le rossoblù arriva il parziale che spacca la partita. La coach rossoblù prova ad invertire le linee facendo entrare Viegi su Corsini e Bandecchi su Di Coscio, ma le ospiti scappano via e chiudono a 14.

Quarto set con Lancioni nel ruolo di libero e Viegi in cabina di regia. Le rossoblù cedono soprattutto sotto l’aspetto mentale e per Filattiera è tutto troppo facile. Scappa via sull’1-7, c’è un timido tentativo di recupero, ma le ospiti allungano ancora e la seconda parte del st è pura accademia.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio
generic image refresh


cookie