25 Giugno 2022
news

Bene la PediaTuss che supera il Dream Volley

Dream Volley Pisa – PediaTuss Casciavola 2-3 (18-25; 25-16; 25-21; 16-25; 7-15)
DREAM VOLLEY: Bonciani, Campani, Ciampalini, Crecchi, Cresci S, Cresci G, Fanini, Forte, Marsi, Migliorini, Pettenon, Ricoveri, Volpi. All. Grassini
PEDIATUSS: Adami, Bella, Di Matteo, Gaibotti, Gori, Guidetti, Lichota, Liuzzo, Messina, Montagnani, Pugliesi, Tellini. All. Luca Barboni; II all. Elisa Viviani; Dir. Acc. Agostino Isca
ARBITRO: Lorenzo Fanti e Francesco Esposito

Buona la prima, la PediaTuss si conferma l’incubo del Dream Volley e si aggiudica il terzo tie break su tre partite giocate con le pisane. Una vittoria da due punti che lancia le rossoblù in quella che alle 18:30 è un vero e proprio spareggio per accedere alle finali playoff.

La partita è un susseguirsi di emozioni, Barboni manda in campo Liuzzo in regia, Gaibotti e Messina schiacciatrici, Gori e Lichota centrali, Bella opposto e i liberi Tellini e Di Matteo che si alternano. La PediaTuss che esce meglio dai blocchi di parenza ed accumula subito un buon margine di vantaggio utile a portare a casa il primo set anche quando nel finale di parziale il Dream Volley è bravo a far cambiare l’inerzia della partita.

E che il vento è cambiato lo dimostra il secondo set con la ricezione rossoblù che fa cilecca e di conseguenza l’attacco non riesce ad esprimersi, risultato: vita facile per le pisane che pareggiano i conti. Il terzo set vede ancora le gialloblù comandare il gioco, ma verso la fine del parziale la PediaTuss torna in partita, il gioco ritrovato non serve ad aggiudicarsi il parziale, ma da slancio e vitalità per dettare legge nel quarto set vinto senza troppi patemi dopo aver accumulato anche 10 punti di vantaggio.

Il tie break è meno equilibrato di quello che ci si poteva aspettare, la PediaTuss domina fin dai primissimi punti, va al campo sull’8-2 e si procura addirittura 10 match point. Annullati i primi tre da un colpo di coda del Dream Volley, al quarto tentativo la PediaTuss chiude la partita e ora aspetta lo IUS Arezzo per giocarsi l’ingresso in finale.

Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

cookie