22 Ottobre 2021
news

A Empoli un altro passo verso l'inizio del campionato

Pallavolo Empoli - PediaTuss Casciavola 4-0 (25-22;25-19; 25-11; 25-15)
PEDIATUSS CASCIAVOLA: Masotti, Liuzzo, Gori, Lichota, Meucci, Messina, Gaibotti, Guttadauro,Vaccaro, Montagnani, Tellini, Di Matteo. All. Barboni; II All. Viviani

Seconda uscita stagionale per la PediaTuss che rispetto a domenica scorsa ritrova Guttadauro e Meucci, ma deve ancora una volta fare a meno di Bella sempre ferma ai box. L'avversario è di quelli importanti: la Pallavolo Empoli che parteciperà al prossimo campionato di serie B2 e che nello scorso campionato è stata affrontata in due circostanze nelle quali la formazione rossoblù era uscita sconfitta. Logico quindi immaginarsi una partita difficile nella quale il punteggio è l'ultima cosa da guardare, in considerazione del fatto che di fronte c'era una squadra ulteriormente rinforzata dal salto di categoria.

Eppure nel primo set la PediaTuss vende cara la pelle. Barboni manda sul taraflex Masotti in regia, Messina e Gaibotti schiacciatrici, Gori e Lichota centrali; Vaccaro opposto con Tellini libero. Partono bene le rossoblù, tanto che il primo vantaggio Empoli arriva sul 7-6, poi domina l'equilibrio fino al 15 pari. Nella seconda parte del set esce la qualità delle empolesi che allungano fino a 20-17 e gestiscono i tre punti che valgono il 25-22 finale.

Dal secondo set in poi si amplia la forbice fra le due squadre. Barboni opera tre cambi Liuzzo per Masotti, Meucci al centro al posto di Lichota e Guttadauro per Gaibotti, ma le rossoblù restano in partita fino al 7-5 poi subiscono un 8-3 di parziale che spacca il set. Prova la PediaTuss a rientrare con un finale generoso, ma non si va oltre il 20-15, anticamera dal 25-19 finale.

Coach Barboni nel terzo parziale manda in campo Masotti in regia, conferma Meucci al centro ma gli affianca Lichota, mentre a banda propone la coppia Montagnani-Gaibotti con Vaccaro opposto. Nel ruolo di libero si alternano Tellini e Di Matteo. Senza storia il set mai in discussione fino al 25-11 finale.

Si gioca anche il consueto quarto set caratteristico delle gare amichevoli, torna Liuzzo al palleggio, con Lichota e Gori al centro, Guttadauro-Messina schiacciatrici e Montagnani passa opposto. Set più equilibrato del precedente anche se l'inerzia del gioco è sempre nelle mani delle padrone di casa. Fino al 16-13 c'è però partita, ma un 9-2 di parziale chiude set e partita sul 25-15 finale.
Se non lo hai ancora fatto, metti il like e seguici sulla nostra pagina facebook!


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Accetta i cookies necessari