26 Settembre 2020
news

Ricoveri: vogliamo fare un campionato da protagonisti

Ancora qualche giorno e la PediaTuss Casciavola inizierà la marcia di avvicinamento al prossimo campionato di serie C 2020/21. Fabrizio Ricoveri ha convocato le 13 atlete per per il 3 settembre, mentre alcune di loro hanno già iniziato a sudare in palestra dopo il lungo break imposto dall'emergenza coronavirus. «Da parte nostra c’è tanta voglia di ripartire, di tornare in palestra. Non siamo mai stati fermi così a lungo e da un punto di vista motivazionale siamo carichi al massimo. Speriamo che tutto possa tornare alla normalità, il numero dei contagi degli ultimi giorni invita alla prudenza, ma speriamo proprio che si possa tornare in campo a praticare il nostro sport preferito. Resta l’incognita delle porte chiuse ma, alla luce della lunga pausa forzata, alla fine potrebbe essere il male minore».

E proprio la lunga pausa è al centro delle preoccupazioni del coach rossoblù che spiega: «L’approccio dovrà essere graduale, serve prudenza nei carichi di lavoro perché le giocatrici vengono da oltre 5 mesi di stop e anche se hanno lavorato individualmente dobbiamo cercare di ridurre al minimo i rischi di infortuni. Questo, prosegue Ricoveri, è anche uno dei motivi che mi hanno spinto ad iniziare comunque la preparazione all’inizio di settembre, nonostante il via del campionato sia stato posticipato di 3 settimane. Poter lavorare per due mesi pieni ci permetterà di dosare il lavoro atletico e tecnico per arrivare con la progressione giusta alla prima di campionato». Ricoveri ci svela poi il programma delle prime settimane: «da giovedì 3 settembre, compatibilmente con la disponibilità delle palestre cercheremo di lavorare 4 o 5 volte a settimana per le prime due, abbinando la parte atletica a quella strettamente tecnica. Sulla preparazione poi pesa non poco l’incognita amichevoli. Secondo il protocollo attuale è complicato se non impossibile poterne giocare, la speranza è che dall’8 settembre, con il nuovo protocollo, ci sia il semaforo verde alle partite senza dover fare test sierologici, altrimenti il lavoro si complica, perché allenarsi due mesi, senza mai mettere in pratica quanto preparato, oltre ad essere poco stimolante, ci lascerebbe con troppi dubbi e incognite. Il mio obiettivo sarebbe anche quello di giocare con squadre di categoria superiore, ma tutto dipende dal nuovo protocollo che verrà pubblicato».

Si riparte con una squadra in gran parte rinnovata: «si, in parte per scelte tecniche, ed in parte per cause di forza maggiore visto che sopraggiunti impegni di lavoro ci hanno tolto, ultima in ordine di tempo Interlandi, alcune giocatrici. Sono comunque molto contento della squadra che è stata allestita e che ritengo competitiva, prosegue coach Ricoveri. L’obiettivi stagionali è presto per definirli che precisione, molto dipende dai gironi che verranno formati e quindi dalle squadre che dovremo affrontare. La mia prima preoccupazione adesso, continua il coach, è quella di plasmare il gruppo, creare lo spirito di squadra giusto, le qualità tecniche non ci mancano, il lavoro da fare è tanto, ma sono certo che si possa costruire qualcosa di bello e di importante».

Il tema del campionato è ricorrente nella chiacchierata con Fabrizio Ricoveri: «la novità dei tre gironi, ma soprattutto quella delle 12 squadre, può cambiare gli equilibri. Si giocheranno 4 partite in meno e quindi il margine di errore sarà inevitabilmente più basso, poi aspettiamo di conoscere la formula definitiva e come saranno stabilite le promozioni e le retrocessioni, insomma le incognite sono ancora molte, senza considerare poi che molte squadre devono ancora chiudere la loro campagna di rafforzamento, anche se già da ora si nota come alcune squadre, Oasi, Pantera Lucchese e Dream Volley su tutti, si siano rinforzate. Da parte nostra resta la consapevolezza che anche lo scorsa anno ce la siamo giocata con tutti e sono sicuro che anche in questa stagione faremo altrettanto». Tanta voglia di ripartire, idee chiare e consapevolezza dei propri mezzi. La Pallavolo Casciavola è pronta per il affrontare la stagione del secondo anno consecutivo in serie C


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Il/la sottoscritto/a, acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato: - presta il suo consenso al trattamento dei dati personali per i fini indicati nella suddetta informativa? (Per accettare spuntare la casella sottostante)
(qualora il trattamento non rientri in una delle ipotesi di esenzione di cui all'art. 24 del D.lgs. 196/2003)
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio